LA SFIDA DEL DUENDE»?

  AFFRONTIAMOLA INSIEME

 

  Il primo a scrivere del «duende» è stato Federico García Lorca.

 

«Una volta la cantaora andalusa Pastora Pavòn, “La Niña de los Peines”, si sedette a cantar senza voce, senza fiato, senza sfumature, con la gola bruciata, ma con duende. Era riuscita a uccidere tutte le impalcature della canzone per lasciare la strada aperta a un duende furioso e bruciante, amico dei venti carichi di sabbia, che spingeva gli ascoltatori a strapparsi gli abiti. La Niña de los Peines dovette rompere la sua voce perché sapeva che la stava ascoltando gente squisita che non voleva forme, ma midolla di forme, musica pura con il corpo scarnito per potersi sostenere nell’aria. E come cantò! La sua voce ora non giocava più e si apriva come una mano di dieci dita per i piedi inchiodati, ma pieni di burrasca, di un Cristo di Juan de Juni.»

 

Ecco qual è la sfida che mi interessa. Individuare il duende che c’è in una storia personale, nello spirito di un prodotto, nell’anima di un’azienda. E raccontarlo al mondo, con la potenza di una burrasca.

Come narratore crossmediale sono felicemente impegnato su vari fronti, però se pensi di avere del duende da trasmettere al mondo, be’, allora proviamo a capire se insieme possiamo raccontarlo con la potenza di una burrasca.

Queste sono le mie aree di competenza – dall’ideazione all’operatività, anche di coordinamento di un team interno, esterno o creato ad hoc – per offrire valore aggiunto a identità, percezione e reputazione di imprese e persone, on/off line:

 

 

 

branding e personal branding;

comunicazione istituzionale, corporate, interna e di prodotto;

content management e storytelling;

editoria aziendale corporate;

editoria giornalistica, anche coinvolgendo strutture di adv;

editoria libraria (saggistica e varia), dall’idea alla pubblicazione;

video e docu-film (industriali, istituzionali, educational), dall’idea al soggetto fino alla post-produzione, in collaborazione con registi già trasmessi su Rai e Sky Arte e, a seconda del budget, con maestri premiati nei maggiori festival internazionali.